DOMANI MERCOLEDÌ 28 MARZO 2018 I SINDACI DEI DUE COMUNI ISOLANI, ANACAPRI E CAPRI, SONO STATI CONVOCATI DAGLI UFFICI DEL MINISTERO DELL’AMBIENTE PER RIPRENDERE IL PERCORSO DI ISTITUZIONE DELL’AREA MARINA PROTETTA ISOLA DI CAPRI

UN PERCORSO RIAVVIATO GRAZIE A LEGAMBIENTE E CAPRI EXELLENCE

LA CONFERENZA ORGANIZZATA A DICEMBRE DA LEGAMBIENTE E CAPRI EXCELLENCE GRAZIE ALLA COLLABORAZIONE CON I COMUNI DI CAPRI ED ANACAPRI E GRAZIE ALL’INTERVENTO DEL RESP.MARE E TURISMO DI LEGAMBIENTE (S.VENNERI) E DEL DIRETTORE DELLA AMP ISOLE EGADI (S.DONATI), HA DATO OTTIMI FRUTTI

È nostra intenzione non fermarci – dichiara Nabil Pulita di Legambiente – convinti che l’istituzione della AMP di Capri sia un decisivo passo per salvaguardare Capri ed i Capresi, dando prospettive serie e concrete di valorizzazione ambientale, sociale ed economica. Altresì vogliamo sottolineare che ormai è più che maturato il percorso istitutivo anche attraverso incontri con i cittadini, con tutte le associazioni isolane, riunioni con le categorie e non ultimo la Consulta del Mare isolana. Oggi la maggioranza della popolazione dell’Isola di Capri è favorevole a questa prospettiva come soprattutto le amministrazioni locali di Capri ed Anacapri ed i loro programmi, alle quali noi vogliamo dare tutto l’apporto, serio e qualificato, per questo importante traguardo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

(Inviando un commento dichiari di accettare la nostra Privacy policy)